Unconventional crochet con 'A Little Market' - Laura Baresi

27 nov 2017

Unconventional crochet con 'A Little Market'

Vietato prendersi sul serio’ è il motto dello stile di uncinetto protagonista di questo post, ed è anche il grido di battaglia del corso che terrò tra pochi giorni a Milano, ospite di A Little Market.

Se come me fate parte di quella schiera di Cenerentole che ogni dannatissimo giorno aprono l’armadio quattro stagioni e pensano: ”E anche oggi non ho nulla da mettermi, che noia!”, l’unconventional crochet è la soluzione che farà svoltare il vostro guardaroba, riportandolo di nuovo in vita. Come? Applicando sui vecchi capi, ad esempio su un vecchio maglione o sulle tasche di un jeans Anni 80, toppe e decorazioni fatte a mano con la tecnica a uncinetto della nonna… Ma con forme e colori che piacciono a noi!
In circolazione esistono delle vere e proprie fuoriclasse di questa new-wave del crochet. Se questo stile vi appassiona, non potete non conoscere il lavoro della mattissima Agata Olek, artista polacca che vive a New York, che di recente ha rivestito (a fin di bene) un’intera casa in Finlandia (Our Pink House) con pannelli realizzati a uncinetto e filet e disegni vari (fiori di ogni specie, teschi messicani, farfalle, occhi), tutto rigorosamente rosa shocking. L’effetto è meraviglioso, l’obiettivo anche. (L’opera è un grido di speranza per i milioni di sfollati nel mondo, per il diritto di tutti ad avere una casa).

Ma secondo me il suo lavoro più bello, che unisce la poesia della giostra con i cavalli all’anima eccentrica di Agata, è il totale rivestimento di un carosello con applicazioni a uncinetto di ogni genere e con accostamenti di colori pazzeschi, proprio come lei. Se vi interessa scoprire cosa può fare una crazy-knitter armata di uncinetto e fili di lana in quantità industriale, una buona dose di coraggio e una creatività fuori dal comune, allora vi consiglio di guardare questo video.

Senza bisogno di volare dalla Pink House in Finlandia (anche se l’atmosfera natalizia la rende più invitante del solito), potrete fare un tuffo nell’unconventional crochet partecipando a Natale fatto a mano, l’appuntamento natalizio di A Little Market, che si terrà il 3 e 4 dicembre contemporaneamente in diverse città italiane (qui il calendario completo). (Per chi non lo conosce, A Little Market è una community che riunisce crafter, artigiani e creativi con produzioni 100% made in Italy, 100% fatte con passione!).

Io ovviamente non potevo mancare, perciò sabato 3 dicembre a Milano dalle 15.00 vi aspetterò nello spazio di Rovereto House&Lab per uncinettare senza pietà al Workshop ‘Unconventional Crochet’. Un mini-corso per tutti i livelli, in cui lavoreremo con punti semplici (come catenella, punto basso e punto alto) per realizzare delle toppe per tessuti e decorazioni, e perchè no anche alberelli di Natale da applicare sui vostri vestiti, come ho fatto io! Le iscrizioni sono aperte, e ricordatevi prima di svuotare l’armadio e cercare quei capi che non riuscite più ad indossare, maglie bucate, maglioncini tristi, sciarpe infeltrite, cappelli da uomo, abiti stinti o macchiati: fatevi ispirare dalla mia bacheca Pinterest, e sabato prossimo insieme li faremo tornare rock!

Natale Fatto a Mano

dove:  Rovereto House& Lab – Via Rovereto 10, Milano (1 minuto dalla fermata MM Rovereto)
quando: 3 dicembre dalle 15:00 alle 21:00 – 4 dicembre dalle 10:00 alle 20:00
organizzazione: A little Market Italia
filato: ohlalahandmade
partner evento: CasaFacile, Pastiglie Leone
info: ISCRIZIONI WORKSHOP alittlemarketmilano@gmail.com

in questo post

decorazioni uncinetto: ladylike knitdesign

rhyno in poliresina: KARE design (grazie a Dalani)